Festa del papà

Pubblicato da il: , nella sezione Feste in calendario

Stampa

Auguri papà!

Sorprendi il tuo papà il giorno 19 marzo con un sorprendente bouquet di palloncini e con una fantastica tavola allestita per la festa a sorpresa più apprezzata dal tuo babbo.
Coordinato tavola e decorazioni sono i prodotti più originali e azzeccati per allestire la tua festa speciale, una festa difficile da dimenticare.

I Love Daddy

Ti voglio bene papà é l'espressione più bella da dedicare in occasione del 19 marzo, con un palloncino a forma di cuore o con un allestimento tavola speciale, romantico e ricco di amore.

INDICE

Chi ha ideato la festa del papà?

Quali sono gli articoli più originali ed esclusivi?

Suggerimenti per una festa indimenticabile

Sapevi che...

La festa del papà nasce nei primi decenni del XX secolo, é complementare alla festa della mamma, per festeggiare la paternità e i padri in generale.

 

Chi ha ideato la festa del papà?

La festa del papà ha origine nei primi decenni del XX secolo per festeggiare la paternità e i padri in generale. La festa è celebrata in varie date in tutto il mondo, in Italia il 19 marzo.
Già nel 1871 la Chiesa Cattolica aveva proclamato S. Giuseppe (festeggiato il 19 marzo) quale protettore dei padri di famiglia e patrono della Chiesa universale.


Quali sono gli articoli più originali ed esclusivi?

Il coordinato tavola é ideale per allestire la tua tavola della festa originale ed elegante, indispensabile per sorprendere il tuo adorato papà.
Ma se desideri veramente serprendere il tuo babbo, non devi rinunciare a regalare un bouquet di palloncini a forma di cuore e con bellissime stampe e messaggi. Ricorda! Il messaggio più bello sarà quello che pronuncerai al momento della consegna del tuo regalo.
Ti voglio bene papà, detto al momento giusto, insieme alla tua speciale sorpresa, per rendere il tuo papà l'uomo più felice al mondo.


Suggerimenti per una festa indimenticabile

Il primo suggerimento é liberare la tua fantasia con i bellissimi palloncini, da sempre il mezzo più allegro e colorato per comunicare i propri sentimenti.
Una volta allestita la tavola della festa, é fondamentale festeggiare con i dolci della tradizione.
Il dolce napoletano per eccellenza sono proprio le zeppole di San Giuseppe. Infatti secondo la tradizione, infatti, dopo la fuga in Egitto, con Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera.
In Toscana e in Umbria è tradizione preparare le tipiche frittelle di riso, la ricetta si realizza con riso cotto nel latte, aromi, spezie e liquore da friggere per ottenere le classiche frittelle. Nell'Italia del nord, invece, dolce tipico della festività è la raviola (piccolo involucro di pasta frolla o pasta di ciambella richiuso sopra una cucchiaiata di marmellata, crema o altro ripieno, poi cotta al forno o fritta). 

Commenti

Nessun commento inserito per questo articolo

Scrivi il tuo commento
Per poter scrivere un commento è necessario effettuare il Log in. Se non sei ancora registrato al sito, clicca qui

Categorie

Ultimi Post

Brescia si veste di bianco

Pubblicato il: 13/06/2019

Fortnite guida fondamentale

Pubblicato il: 09/06/2019

Organizzare il Matrimonio

Pubblicato il: 09/06/2019
Accedi / Registrati

Tag Blog

Prodotti in Vetrina

 

Qualità

Per la selezione dei nostri prodotti in catalogo poniamo massima attenzione alla qualità e alla facilità di utilizzo da parte dei clienti.

 

Servizio assistenza

Grazie alla fiducia dei numerosi clienti soddisfatti, lavoriamo sempre a nuove soluzioni per migliorare i nostri servizi, con particolare attenzione alle esigenze individuali.

 

Esperienza

Accuratezza e competenza sono per noi essenziali al fine di offrire la miglior selezione di prodotti. Per questo, la nostra esperienza pluriennale rappresenta una vera garanzia.

 

Sicurezza

Dove vedi il Certificato SonoSicuro di AICEL puoi fare gli acquisti in totale sicurezza. Chi espone il Certificato SonoSicuro non solo si è impegnato ad offrirti un servizio facile, conveniente e sicuro, ma è AICEL che lo certifica costantemente.