Cavalieri e Draghi festa nel Medioevo

Pubblicato da il: , nella sezione Feste tematiche

Stampa

Cavalieri, Principesse e draghi

Una sorprendente notizia pubblicata su Nature sulla base di una singolare ricerca, libera la nostra immaginazione, ovvero, annuncia che gli animali sputafuoco, i mitologici draghi, non sono leggenda ma realtà.

A causa dei cambiamenti climatici, afferma la ricerca, dobbiamo aspettarci di rivederli presto fra noi, ma per il momento possiamo fantasticare allestendo una festa dedicata proprio al lontano Medioevo e a questi leggendari animali alati e sputafuoco.

Cavalieri protettori di regni e di  principesse combattono contro draghi, esseri da sempre considerati frutto di leggende popolari, anche se a quanto pare sono esistiti davvero, almeno nel Medioevo.
I fattori misteriosi che determineranno l'ipotetica resurrezione dei giganti alati sputafuoco sono numerosi, ma quello che più ci affascina è la speranza di poter vivere ancora una volta quelle straordinarie vicende che popolano i racconti dal passato e che ci appassionano così tanto.

 

 Cavalieri Draghi Festa Medioevo | Mister Festa

Sapevi che...

Il drago è una creatura mitico-leggendaria dai tratti solitamente serpentini, affini ai rettili, ed è presente nell'immaginario collettivo di tutte le culture. La cultura occidentale lo racconta come essere malefico, portatore di morte e distruzione, in quella orientale come creatura portatrice di fortuna e bontà.

 



 

Draghi: gli animali sputa fuoco

I draghi sono giganti alati sputafuoco protagonisti indiscussi di molti racconti che appassionano grandi e piccini.
I mitologici racconti che risalgono al Medioevo sui draghi, spesso li rappresentano come dei pericolosi nemici, da combattere a tutti i costi, da Cavalieri coraggiosi. I racconti così appassionanti e originali hanno data vita a altrettanti racconti fantasy raccolti in romanzi e film di animazione strepitosi. I «Cavalieri dei Draghi» la quadrilogia scritta da Christopher Paolini, il cartone animato «Mike il Cavaliere», il film d'animazione «Dragon Trainer» tratto dal libro «Come addestrare un drago» scritto nel 2003 da Cressida Cowell.
Insomma i draghi hanno conquistato i nostri cuori, hanno bruciato e polverizzato qualsiasi pensiero negativo nei loro confronti. Ci siamo convinti, o per lo meno i più appassionati del genere,  del fatto che come spesso accade l'etichetta di malvagio nasconde solo la nostra paura rispetto a ciò che non conosciamo.

In virtù delle belle emozioni che i draghi ci inducono a provare, non possiamo perdere l'occasione di organizzare feste a tema speciali e originali come quelle dedicate a Cavalieri e draghi. I prodotti dedicati ai nostri amati protagonisti dei racconti che così tanto apprezziamo sono numerosi, la tavola in festa è subito pronta, con tutto quello che ci serve.
Non possiamo dimenticarci dei bellissimi palloncini, dai colori brillanti e così realistici, da diventare protagonisti della festa insieme a noi e i nostri invitati non potranno che rimanere colpiti dalla nostra festa davvero unica.



Cavaliere dei Draghi Romanzo | Mister Festa

 

Cavalieri dei Draghi

I romanzi del Cavaliere dei Draghi, (Shur'tugal nell'antica lingua) raccontano le vicende di umani o elfi che sono stati magicamente legati ad un drago, il loro obiettivo è mantenere la pace nel continente di Alagäesia.  Nel momento in cui un Cavaliere tocca per la prima volta il proprio drago si crea un «gedwëy ignasia», un cerchio bianco luminescente posto sulla pelle che genera tra l'altro un collegamento telepatico tra il drago e il Cavaliere stesso. Grazie alla magia del legame, i Cavalieri accrescono le loro capacità: in questo modo, longevità, forza, resistenza, intelligenza, e percezioni sensoriali si sviluppano in maniera eccezionale e in più essi diventano sensibili e potenti nell'uso della magia.

 





Mike il Cavaliere | Mister Festa

 

Mike il cavaliere

Mike è un bambino di 10 anni che vuole diventare cavaliere, vive all'interno del castello di famiglia a Glendragon, con la mamma regina Martha, la sorella Ivie di 8 anni e due amici dragoniSpruzzo, che sputa acqua, e Sprazzo, che sputa il fuoco.
Il padre è in giro per il mondo e manda di continuo lettere a Mike e la famiglia raccontando le sue innumervoli avventure.

 





Dragon Trainer | Mister Festa

 

Dragon Trainer

Tratto dal libro "Come addestrare un drago" scritto nel 2003 da Cressida Cowell e primo capitolo della serie di film di animazione omonima. Il film è ambientato nel mondo dei Vichinghi e racconta le vicende di un gracile ragazzo di 15 anni, Hiccup, che fatica ad ambientarsi e a dimostrare il suo valore in qualità di vero vichingo nonchè uccisore di draghi. Hiccup è destinato a infrangere ogni tradizione e la avvincenti avventure che viverà renderano lui e il popolo dei Vichingi migliore. I temuti draghi diventeranno irrinunciabili compagni di avventura, amici sinceri.

Commenti

Nessun commento inserito per questo articolo

Scrivi il tuo commento
Per poter scrivere un commento è necessario effettuare il Log in. Se non sei ancora registrato al sito, clicca qui

Categorie

Ultimi Post

Brescia si veste di bianco

Pubblicato il: 13/06/2019

Fortnite guida fondamentale

Pubblicato il: 09/06/2019

Organizzare feste di compleanno

Pubblicato il: 30/05/2019

Accedi / Registrati

Tag Blog

Prodotti in Vetrina

 

Qualità

Per la selezione dei nostri prodotti in catalogo poniamo massima attenzione alla qualità e alla facilità di utilizzo da parte dei clienti.

 

Servizio assistenza

Grazie alla fiducia dei numerosi clienti soddisfatti, lavoriamo sempre a nuove soluzioni per migliorare i nostri servizi, con particolare attenzione alle esigenze individuali.

 

Esperienza

Accuratezza e competenza sono per noi essenziali al fine di offrire la miglior selezione di prodotti. Per questo, la nostra esperienza pluriennale rappresenta una vera garanzia.

 

Sicurezza

Dove vedi il Certificato SonoSicuro di AICEL puoi fare gli acquisti in totale sicurezza. Chi espone il Certificato SonoSicuro non solo si è impegnato ad offrirti un servizio facile, conveniente e sicuro, ma è AICEL che lo certifica costantemente.